venerdì 17 dicembre 2010

Vin Brulè Party & Little Art Christmas Market a Borgonuvola!

Vin Brulè Party & Little Art Christmas Market a Borgonuvola il B&B affiliato alle Donne del Vino: Domenica 19 dicembre 2010 ore 18-20

Originale l' iniziativa del nuovo B&B Borgonuvola che, grazie alla collaborazione dell'Associazione Culturale Yunica Art&Design, si prepara per gli auguri di Natale aprendo il proprio Bed &Breakfast per un allegro Vin Brulè Party.
Nella corte del residence di via risano 19 a Udine, domenica 19 dicembre dalle 18.00 alle 20.00 anche un simpaticissimo piccolo mercatino di Natale per regali last minute tutti realizzati a mano (pezzi unici o in piccole serie) dagli artisti Amici di Borgonuvola designer e artigiani locali, (Filafiabe, I dolci di Marta, Alchemilla, e le designer di YunicArt...). Inoltre all'interno del B&B saranno in esposizione le opere dell'artista udinese Enea Romanelli.
Appuntamento dunque per il brindisi di Natale a Borgonuvola (via Risano 19 info http://www.borgonuvola.it/ ), domenica 19 dicembre dalle 18 alle 20 per scoprire un piccolo borgo contemporaneo...

ENEA ROMANELLI Nato a Udine nel 1939, vive e opera a Tavagnacco. Utilizza prevalentemente i collages e le tecniche miste su tavola, con l'utilizzo di carte di giornale, tele di sacco, pastelli e il suo fare artistico deriva dalla sua urgenza di affermare l'angoscia esistenziale dell'uomo Moderna, scavando dentro di sé per trovare le ferite che il tempo ha lasciato. I suoi dipinti astratti vogliono giungere direttamente e con immediatezza a quella idea delle cose, e quindi le sue finestre e le sue porte, intendono rappresentare delle aperture verso l'anima alla ricerca affannosa del significato eterno della vita. Sono opere quindi investite del tempo e dello spazio che le ha generate, vivono della materia che l'artista lavora con un gesto ritmico e distruttivo solo apparentemente affidato al caso.

INFO
B&B Borgonuvola
via risano 19 - Udine
http://www.borgonuvola.it/
mail bb.borgonuvola@gmail.com

sabato 4 dicembre 2010

Natale a Casa Shangri-la

Natale 2010 al Ristorante Casa Shangri-La (Via Bolzano, 60) San Giovanni al Natisone - Udine

Proporremo ai nostri affezionati clienti questo menù a € 50,00 a persona bevande incluse.
Durante il pranzo le portate principali saranno accompagnate da una selezione di vini dell’Azienda Cantarutti
Per le vostre prenotazioni ci potrete contattare al 0432757844

Pasticcio di cappone
Spinaci scottati
Pane tostato

Radicchio rosso
Manzo marinato
Crema di patate
Risotto al tartufo
Crema di pere e formaggio
Spedino di pere e formaggio

Maltagliati alle castagne
Ragù di maialino
Marmellata di cipolla rossa

Sorbetto di mela
Ghiaccio
Menta

Filetto di manzo in crosta di speck
Tartufo
Broccolo
Crocchetta
Sugo Rosso

Spuma di gubana
Pasta frolla
Salsa all’arancia

5 dicembre 2010: A Trieste "Assaggio divino" al via la XII edizione

Rassegna ‘monotematica’ di “Vini da vitigni autoctoni”
Ritorna puntuale l’appuntamento che ogni anno a Dicembre Slow Food dedica al grande patrimonio di vini autoctoni di cui il Friuli Venezia Giulia dispone. In particolare l’attenzione è dedicata a vini rari o meno conosciuti ma che contribuiscono a caratterizzare la ricchezza e le diversità dell’enologia di questa regione.
Quaranta le aziende selezionate per questo evento unico che propone vini di rilievo, con un’attenzione rivolta al terroir di provenienza che nel panorama delle fiere, spesso riesce difficile trovare. Un repertorio che vuole essere un suggerimento per chi cerca la bottiglia unica, inimitabile. Piccole e ‘grandi’ chicche per palati curiosi e autentici wine-lovers dove la qualità dei prodotti, viene messa al primo posto: un’occasione per approfondire conoscenze e gusti.
Al nostro banco d’assaggio tre i vini in degustazione: PUIATTI RIBOLLA GIALLA RUTTARS, FRIULANO ZUCCOLE e RIBOLLA GIALLA EXTRA BRUT met.classico.

L’appuntamento è per domenica 5 Dicembre, orario al pubblico: 15.30_20.30 – Hall Centro Congressi Stazione Marittima, Molo Bersaglieri 3, TRIESTE

Informazioni: www.slowfoodfvg.it



Le proposte di Braida di Casa

Braida di Casa (San Vito al Tagliamento - Pn) propone alle aziende e alle associazioni no-profit un menu tutto friulano di alta qualità in un'atmosfera di festa.

Menu
Crema di fagioli al basilico e musetto
Sfornato di zucca e Montasio
Gnocchi fatti in casa al ragout di cinghiale
Blecs alla salsiccia e rucola
Guanciale cotto nel Cabernet con polenta
Dessert
Caffé

Capodanno a Borgo Chiurlo!
Aperitivo
con Prosecco D.O.C. accompagnato da finger food
Antipasti
Canoce e carpaccio di branzino
Aragostina alla sarda
Primi piatti
Gnocchetti gratinati alla parigina
Risottino ai gamberi, capesante, e noci di mare
Sorbetto al melograno
Secondi piatti
Polentina con le Schie
Filetti di sogliola al limone e rucola serviti con timballino di riso
Dessert
Delizia calda al cioccolato con salsa all’arancia

Natale all'Hosteria dei Golosi di Porcia

Un Natale unico e irripetibile questo del 2010 nel segno della Tradizione! Ecco le proposte di Lara:
Prosecco con stuzzichini vari Entreč: Ostrica in tempura con vela di pane croccante e Burro della Normandia 
Antipasti: Cadeux di Capesante su crema di lattuga
Insalata di granchio con cous cous mediterraneo Medaglione di Astice e Maialino…un matrimonio perfetto Giochi e colori nel piatto su crema di parmigiano 
Primi: La tradizione: “Cappelletti in brodo” ; 
Risotto allo Champagne con scampi . 
Secondo Cappone del contadino disossato ripieno con castagne salsiccia zucca e porcini 
Patate rosolate e sformatino di erbette ; 
Triglietta croccante su radicchio di Treviso Glassato 
Dolce: Dolci della tradizione natalizia 
Euro 50 vini compresi 

Info
Hosteria dei Golosi Via Marconi 34 Porcia pn 0434 924164
347 1247696

domenica 28 novembre 2010

A OGNI VINO IL SUO BICCHIERE

lunedì 29 novembre 2010 ore 19
Il bicchiere è quel prezioso contenitore di vetro o cristallo che consente di apprezzare e valutare tutti gli aspetti organolettici di un vino, dal suo aspetto ai suoi aromi, oltre ad esaltare nel giusto modo il suo sapore. Il “guru” dell’enogastronomia, Walter Filiputti, in collaborazione con la famosissima casa produttrice austriaca Riedel, fornirà una lezione unica sull’importanza del corretto utilizzo del bicchiere come requisito fondamentale nella degustazione di un vino.Lo storico negozio Vitrum di Udine farà da cornice all’evento, in
abbinamento i vini offerti dalla Casa Vinicola Antonutti.

A OGNI VINO IL SUO BICCHIERE
Vitrum - Piazza Matteotti 11/2 - Udine
lunedì 29 novembre 2010 ore 19

CASA VINICOLA ANTONUTTI
Adriana Antonutti e-mail adriana@antonuttivini.it

lunedì 22 novembre 2010

Un'originale versione di Merlot presentato dall'azienda Foffani

MERLOT BLANC 2009
La strada bianca del Merlot

L’ Azienda Agricola Foffani ha presentato nel suo “Cantinone” di Clauiano (Ud), uno di Borghi più belli d’Italia, un'originale versione di Merlot vinificato in bianco, vendemmia 2009, che richiama da lontano l’antica tradizione Friulana della “lacrima di Merlot”.
La nuova proposta del vignaiolo Giovanni Foffani è un vino bianco fermo, molto chiaro nel colore, profumato con sentori tipici varietali e secondari di fermentazione, secco e ben strutturato.
Nel corso della manifestazione si sono potuti apprezzare in particolare gli aromi primari provenienti dalla polpa del Merlot ed anche gli accostamenti proposti con il cibo: pesce, sapori speziati, cibi grassi, accostamenti con gusto dolce.
Il nuovo Merlot blanc 2009, che si sta già affacciando anche alle guide di settore, mantiene molto bene nel tempo la propria componente aromatica, grazie proprio all’assenza della pigmentazione rosata, che potrebbe generare ossidazioni e perdita di profumi.
L’originale interpretazione in bianco di questo vitigno, presente in Friuli da 150 anni, produce un vino di assoluto interesse, che, a detta dei numerosi qualificati partecipanti alla manifestazione di Clauiano, potrebbe entrare a buon diritto nel novero dei grandi vini bianchi tipici del nostro terroir. Una nuova strada da ricercare e percorrere al di là degli schemi convenzionali!

venerdì 19 novembre 2010

IL NUOVO MENU' INVERNALE DI CASA SHANGRI-LA

Il nuovo menù
Antipasti
Bocconcini di pere con zucca e scaglie di Stravecchio con salsa all'aceto di mele
Petto d'anatra marinato con insalata di stagione e pomodori confit
Tortino di polentina con funghi porcini e mais, fonduta e prosciutto croccante
Prosciutto e lardo con le nostre conserve

Primi Piatti
Gnocchi di zucca con burro alle erbe, ricotta affumicata e piccola marmellata
Pappardelle fatte in casa con ragù di capriolo e castagne
Panzerotti ripieni all'anatra con il suo sugo alle olive taggiasche
Secondi piatti
Filetto di manzo con patate saltate e funghi
Fegato di vitello con cipolla brasata e salsa al kren
Costolette di agnello brasate e pasticcio di verze e patate
Le nostre specialità
Piccola gelatina di faraona con insalata di stagione
Spaghetti Shangri-La
Petto di faraona brasato con sfogliata di patate
Sfogliatina con gelato alla vaniglia e salsa ai frutti di bosco
Il nostro menù di pesce
Cappesante gratinate
Carpaccio di pesce spada
Spaghetti alla busera
Coda di rospo con pomodorini ed olive
Orate, branzini e sogliole a piacere

Azienda Cantarutti Alfieri

Via Ronchi, 9 33048 San Giovanni al Natisone (Udine) - Tel. +390432756317
http://www.cantaruttialfieri.it/

martedì 16 novembre 2010

INVITO: Inaugurazione di Cucina33

Apre CUCINA 33
Molto più di un negozio di articoli e oggettistica per la cucina, questo nuovo spazio sarà luogo di incontri, degustazioni, sapori e letture, nonchè la sede pordenonese di Slow Food.
SABATO 20 NOVEMBRE ALLE 17.00
Via Colonna 35/a
PORDENONE
Tel 0434 247539
info@cucina33.com

domenica 14 novembre 2010

Uovosodo, l'originale e nuova gastroteca per bambini, presenta i nuovi corsi di novembre

Uovosodo è una gastroteca per piccoli chef, cioè un laboratorio dove si impara a cucinare,impastando, mescolando, assaggiando, sviluppando la manualità e lasciando correre la fantasia.
I corsi, rivolti a chef in erba a partire dai 5 anni, sono tematici; alcuni sono dedicati alle feste (Halloween, Natale con un appuntamento speciale per costruire la casetta di biscotti di Hansel e Gretel) o ad occasioni particolari (il pic nic, le uova di Pasqua) altri incontri invece ad alimenti da scoprire come le verdure o di cui conoscere la storia fantastica, dalla loro scoperta fino alla nostra tavola, come cacao e cioccolato, pomodoro e patate.
Da Uovosodo la cucina è un luogo di incontro e di emozioni da condividere, un posto dove imparare che la cucina è fatta anche di regole e pazienza, di curiosità e scoperta.
Uovosodo organizza anche “compleanno-party in cucina” e “merende a domicilio” e, su richiesta, per adulti “SOS in cucina”, idee per cene veloci e di sicuro effetto e “SOS vino”: abc su vino ed abbinamenti.

I CORSI DI NOVEMBRE

Non solo panini!
Lunedì 29 Novembre h.16.30/18
Mani in pasta per ragazzi e ragazze dai 12 ai 15 anni
Quiche lorraine, muffin, fajitas e crumble



Speciale Natale: La casetta di Hansel e Gretel
Martedì 30 Novembre h.16.30/18
Per bambini dai 5 ai 10 anni
Pan di spagna, torrone, biscotti e glassa per costruire una casetta dolce da leccarsi i baffi


Info e iscrizioni: Uovosodo - gastroteca, cucina per bambini
sabina.maffei@alice.it
Cell 335 1447686
Sede dei corsi: Via V.Pinali 6, Pordenone




I Corsi di cucina di Natale griffati "Peccati di gola" by Gabriella Pecchia

Sono aperte le iscrizioni per i corsi di Natale! Le lezioni dei due menu di Natale saranno tenute in questi giorni:
1° turno giovedì 2 e giovedì 9 dicembre orario 18.00/21.00
2° turno sabato 4 e sabato 11 dicembre orario 09.30/12.30
D’abitudine le lezioni di Gabriella si concludono con l’assaggio di tutti i piatti preparati insieme ai partecipanti, a cui voi potrete presentare i vostri vini e la scelta di abbinamento.
E se siete a corto d’idee per i vostri regali di Natale ecco un’idea golosa: Gabriella propone di regalare un buono da utilizzare per un corso di cucina a scelta (il calendario è pubblicato su http://www.peccatidigola.info/).


Natale 2010


1° Menu


-raviolo fritto in carrozza su insalata di germogli rossi
-savarin di riso con ripieno di polpettine di pollo e crema dorata di zucca
-rotolo di vitello, porro e sedano rapa con salsa alle olive
-semifreddo al porto con spazie, salsa di lamponi e mandorle croccanti


2° Menu


-cappuccino di seppia ( Massimiliano Aimo)
- linguine ai frutti di mare in cartoccio di carta fata
- branzino in camicia di lattuga farcito alle erbe, gamberi e salmone affumicato in salsa di porri e erbette
-mousse di cioccolato con gratin di pan di spagna caramellato


Per informazioni e iscrizioni:
Peccati di gola - Gabriella Pecchia
Via Cormor Basso, 56 - 33100 Udine
Tel 0432 1790335


http://www.peccatidigola.info/
gabriella.pecchia@gmail.com
gabriella.pecchia@peccatidigola.info

mercoledì 10 novembre 2010

I ROSSI DI VINO WEB

Il grande evento dedicato ai vini rossi. Con la presenza di Elisabetta Puiatti.

Nella magnifica cornice di Villa Policreti si rinnova venerdì 12 Novembre l’appuntamento con "I ROSSI DI VINO WEB’, rassegna di vini rossi nazionali che vede presenti i più bei nomi dell’enologia italiana. Oltre 900 metri quadrati dove degustare i vitigni più importanti provenienti dalle zone di produzione più significative.
Organizzata da Vino-Web questa manifestazione si conferma un appuntamento annuale per appassionati e addetti ai lavori, con un’ attenzione particolare rivolta ai vini rossi della nostra regione. Per l'occasione i nostri RUTTARS PINOT NERO - CABERNET SAUVIGNON, e ZUCCOLE MERLOT.

VILLA POLICRETI – Via IV Novembre - Castello di Aviano (PN) – Tel. 0434_677169.
Orario apertura ore 18.00. Entrata: E 25,00
Infoweb: www.vino-web.com

martedì 9 novembre 2010

San Martino in cantina: la proposta dell'azienda Foffani!



DOMENICA 14 NOVEMBRE 2010
dalle ore 10 alle ore 18
www.foffani.it


Degustazione dei vini prodotti e soprattutto una NOVITA’ ASSOLUTA e UNICA: il MERLOT BIANCO
Per accompagnare la degustazione dei vini con uno spuntino vi ricordiamo le proposte del nostro agriristoro Antico Cantinone: selezione di affettati e formaggi (malga, formadi frant e latteria), insalate biologiche e molti altri fantasiosi piatti!
E inoltre…. visite in cantina, all’azienda e alla mostra “I Colori del vino®”
Ingresso libero - possibilità di acquisto

Un nobile bianco si presenta in società


Giovanni ed Elisabetta Foffani
sono lieti di invitarVi
nel loro “Cantinone”
a Clauiano
di Trivignano Udinese
per la presentazione in società
di un nobile bianco
dal sangue blu... anzi, rosso.
Vi attendiamo
mercoledì 17 novembre 2010
dalle ore 16.30.

RSVP 0432.999584 info@foffani.it

giovedì 4 novembre 2010

Le Donne del Vino del FVG ad Ein Prosit: appuntamento a Tarvisio il 20 e 21 novembre



Ecco giunto il momento dell'anno tanto atteso dal pubblico friulano, quello che porta i vignaioli e le vignaiole tra le splendide montagne del Tarvisiano alla volta di Malborghetto e che regala l'occasione di trascorrere un weekend di relax circondati dai monti più incantevoli del Friuli. Nelle splendide sale del Palazzo Veneziano si svolgerà infatti il 20/21 novembre la 12° edizione di Ein Prosit, il brindisi con i migliori vini autoctoni provenienti dal Friuli e da tutto il mondo accompagnato da una attenta selezione di prodotti gastronomici.
Tra i banchi d'assaggio troverete: Antonutti, Borgo delle Oche, Foffani, Gigante, I Comelli, La Viarte, Livio Felluga, Puiatti, Tenuta di Blasig, Vigna Petrussa...ma anche la nostra bravissima Aurora Endrici (esperta in comunicazione sul vino) e Donatella Briosi (sommelier professionista).
Vi aspettiamo a brindare assieme a noi!
E....Prosit a tutti!

Puiatti/Tenimenti Angelini
Vini in degustazione: PUIATTI - RIBOLLA GIALLA MET.CLASSICO EXTRA BRUT RUTTARS - SAUVIGNON COLLIO 2009 RUTTARS - RIBOLLA GIALLA COLLIO 2009 RUTTARS - CABERNET-SAUVIGNON 2007

Laboratori: sabato 20 con inizio ore 14.30, lo spumante accompagnerà un Laboratorio di Bepi Pucciarelli al Rist. Casa Oberrichter dal titolo "Olio, Aceto e vino: dal Collio con amore".

La Viarte
Vini in degustazione: LA VIARTE - FRIULANO 2008 - SAUVIGNON 2009 - SCHIOPPETTINO 2007 MAGNUM - SCHIOPPETTINO DI PREPOTTO 2008 - SIUM 2006
Laboratori: Domenica 21 con inizio ore 14.30, lo Schioppettino di Prepotto 2008 accompagnerà il laboratorio dei sapori curato da Bepi Pucciarelli intitolato "Formaggi di montagna, grandi vini di collina"
Il Siùm LA VIARTE sarà presente alla cena presso il RISTORANTE EDELHOF del 19 novembre in abbinamento ai dolci realizzati dallo chef Chicco Cerea del ristorante stellato DA VITTORIO. Sarà inoltre presentato anche alle proposte di fine pasto dell'HOTEL BELLAVISTA che propone una simpatiscissima "Sbeccottata di formaggi dolci e piccanti".

Livio Felluga
Vini in degustazione: Friulano, Sharis, Vertigo

Tenuta di Blasig
Vini in degustazione: Friulano 2009, Malvasia 2009, Merlot 2007, Rosso IGT 2005 (uvaggio Refosco e Merlot)

Foffani
Presenti all'incontro "Autoctono Merlot" a cura di Aurora Endrici con una novità....partecipare e scoprire!
Il Refosco Foffani sarà inoltre degustato e commentato al Laboratorio di Bepi Pucciarelli "Mela e brovada, benvenute tra le dop! domenica 21 novembre nel pomeriggio.
Antonutti
Vini in degustazione: FRIULANO 2009, TRAMINER AROMATICO 2008, SAUVIGNON 2009, CABERNET SAUVIGNON 2006
Laboratori di Pucciarelli: FLORA E FAUNA DEL MONTE ARVENIS con Traminer Aromatico Antonutti 2008
Casa Oberrichter Sabato 20 novembre - ore 17.30 Itinerari del GustoCena Ristorante Valbruna Inn
sabato 20 novembre ore 20.30
Traminer Aromatico 2008 abbinato al piatto "torchon di fegato di viotello fritto, la verza brasata e la composta di prugna"dello chef Antonia Klugmann
PLOZNER
“Passioni carnali: il bollito è servito” con il Refosco Doc Friuli Grave di Plozner, GIOVEDì 18 novembre ORE 20.30, presso la Baita di Beatrice del ristorante Buon Arrivo di Tarvisio. Fabrizio Nonis, Franco Cazzamali e Simone Fracassi interpreteranno i loro bolliti: “La classica Lingua salmistrata di “Pezzata Rossa” sfida Il coriaceo “Lingual di maiale” Mitteleuropeo”.
Tutte le info e i costi sul sito

domenica 31 ottobre 2010

Nestan Kravishvili è la prima Donna del vino della Georgia

La delegazione Piemonte de “Le Donne del Vino” a partire dall’edizione 2010 di Terra Madre, ha supportato il Presidio del vino in anfora georgiano e precisamente quello del villaggio Nakhshirgele, nella regione di Imereti che si trova nella parte occidentale del paese. In questa zona si produce vino bianco dall'uva Tsolikauri e Tsitska essenzialmente per il consumo familiare, senza strutture, con una interessante tecnica di vinificazione nei kvevri, grandi contenitori di argilla interrati ed utilizzati sia per la fermentazione che per l’affinamento dei vini bianchi e rossi. In occasione del Salone del Gusto 2010, la delegazione Piemonte de “Le Donne del Vino” ha incontrato alcuni produttori e sono state gettate le basi per iniziare una fattiva collaborazione per incrementare la rete delle donne che si occupano di vino. É intervenuta la presidente nazionale dell’Associazione, Elena Martusciello, che si é detta particolarmente orgogliosa dell’iniziativa della delegazione del Piemonte, perché rientra nella filosofia dell’Associazione quella di garantire una maggiore presenza delle donne che si occupano di viticoltura e l’incontro con altre realtà é sempre un momento di crescita reciproca. All’incontro erano presenti la delegata piemontese, Michela Marenco, la vice presidente nazionale Cristina Ascheri, Stefano Colmo e Victoria Smelkova di Slow Food International e Ramaz Nikoladze, delegato di Slow Food Imereti, Steffen Hansen di un organismo che sta promuovendo e valorizzando gli artigiani che costruiscono i kvevri e Guido Raynero, delegato Torino e Provincia dell’Onav. Grazie alla collaborazione degli intervenuti, sarà programmata a Torino all’inizio del 2011 una degustazione di vini georgiani ottenuti con il metodo di vinificazione tradizionale.

L'azienda Borgo delle oche vicina all'arte...

Q.B. è l'inserto enogastronomico del Messaggero Veneto: tutti numeri online

Abbiamo il piacere di comunicarvi che tutti i pdf dei numeri arretrati del tabloid Q.B. l'inserto enogastronomico del Messaggero Veneto sono on line scaricabili dal sito www.qbfvg.it

domenica 24 ottobre 2010

Dedicato ai piccoli....


I fantastici corsi di cucina per bambini di Sabina!
Il prossimo appuntamento è dedicato ad Halloween con il corso di cucina...paurosa dolce e salata!

Q.B. è l'inserto enogastronomico del Messaggero Veneto

Su q.b. quanto basta FVG di ottobre troverete la ricetta del Montblanc di Gabriella Pecchia, le riflessioni di Sabina Maffei su come l'XL è diventato una XS e dalla magnum si è arrivati alla mezzina, oltre al suo consueto racconto che questa volta parla di melting pot.
Da segnalare nella stessa pagina un appello per l'adozione a distanza del congiuntivo che sta sparendo insieme alla corretta ortografia. E molte altre notizie e curiosità su funghi pesce vino appuntamenti, sempre coordinati da Fabiana Romanutti (Donna del vino) tutti i pdf dei numeri arretrati di q.b quantobasta FVG sono disponibili sul sito www.qbfvg.it

venerdì 15 ottobre 2010

Uovosodo...un mondo tutto da scoprire!!

Che cos'è Uovosodo? E' una gastroteca per piccoli chef, cioè un laboratorio dove si impara a cucinare, impastando, mescolando, assaggiando, sviluppando la manualità e lasciando correre la fantasia.I corsi sono tematici; alcuni sono dedicati alle feste (Halloween e Natale i prossimi appuntamenti, con uno speciale dedicato a genitori e figli insieme in cucina ed un appuntamento per costruire la casetta di biscotti di Hansel e Gretel), altri incontri invece ad alimenti da scoprire come le verdure o di cui conoscere la storia fantastica, dalla loro scoperta fino alla nostra tavola, come cacao e cioccolato.Da Uovosodo la cucina è un luogo di incontro e di emozioni da condividere, un posto dove imparare che la cucina è fatta anche di regole e pazienza, di curiosità e scoperta. Uovosodo organizza anche “compleanno-party in cucina” e “merende a domicilio”.I corsi sono rivolti a chef in erba a partire dai 5 anni.


Info


Tel 335 1447686Via V.Pinali 6, Pordenone

giovedì 14 ottobre 2010

L' HARRY'S BAR DI LONDRA CELEBRA "VIGNAI DA DULINE"


I vini di Lorenzo Mocchiutti e Federica Magrini in una serata a loro dedicata hanno varcato la soglia di uno dei templi della cultura enogastronomica britannica. Il celeberrimo Harry's Bar in South Audley Street a Londra, club privato che delizia i suoi selezionati membri con pietanze di alta cucina ispirata prevalentemente alla tradizione e alle materie prime del Nord Italia è una delle mete culinarie più ambite del Regno Unito. Un vero successo dunque essere invitati come vignaioli ad un dinner dedicato ai propri vini; questo è successo a Lorenzo Mocchiutti e Federica Magrini, titolari della preziosa realtà Vignai da Duline a Villanova dello Judrio nel comune di San Giovanni al natisone. Il “Vignai da Duline Wine Dinner” ha visto la partecipazione di una trentina di invitati chiamati a gustare un ricercato menù al quale sono stati abbinati Pinot Grigio “Ronco Pitotti” 2008 , il Friulano 2006, l'uvaggio bianco Morus Alba servito nelle annete 2007 e uno smagliante 2001 servito , e per finire il pregiato Refosco Rosso di Sofia servito in una magnum annata 2005. “Io e Federica siamo particolarmente onorati di questa opportunità che ci ha voluto regalare uno dei più importanti ristoranti britannici – sostiene Lorenzo Mocchiutti- siamo fermamente convinti che un lavoro di produzione consapevole, volto alla valorizzazione delle proprie uve parallelamente alla propria personalità di produttori, valga al di là delle mode passeggere. Questo è il nostro credo, fino dagli albori”. La consacrazione della cena all'Harry's Bar è frutto infatti di un passaparola di qualità che sta premiando il lavoro dei due vignaioli, pionieri più di dieci anni fa della scelta della produzione biologica certificata e che oggi li mette al centro di una richiesta di mercato in controtendenza, tanto che la cantina ha esaurito spesso il vino molto prima della successiva vendemmia. La qualità premia sempre, puntuale.

Azienda agricola Vignai da Duline Via IV Novembre, 136 San Giovanni al Natisone UD – Italy
Frazione Villanova del Judro
Tel e Fax 0432 758115 Mobile +39 339 4457906
info@vignaidaduline.com

16-17 ottobre a Prepotto! Autentico: Schioppettino di Prepotto


Autentico: Schioppettino di Prepotto! è l’evento promosso dall’Associazione Produttori Schioppettino di Prepotto che si terrà sabato 16 ottobre nella piazza di Prepotto e domenica 17 nel vicino castello di Albana – appena restaurato e per l’occasione aperto al pubblico – per presentare la prima annata del vino che viene proposta al mercato con la denominazione di sottozona “Schioppettino di Prepotto”.
L’iniziativa ha anche l’obiettivo di proporre una riflessione, che accompagni e si affianchi alla degustazione, sui valori che i prodotti del nostro territorio esprimono.
Il lancio sul mercato dello Schioppettino di Prepotto è infatti divenuto lo spunto per avviare una indagine, con il contributo di studiosi di diverse discipline, sul tema dell’autenticità e delle sue relazioni con i concetti di unicità e di esperienza, che ci auguriamo possa proseguire negli anni.


Programma
sabato 16 ottobre 2010
ore 10.30 Castello di Albana
PreSentAzione e
deguStAzione
dell’AnnAtA 2008
a cura di Walter Filiputti
ore 17.00 Piazza di Prepotto inAugurAzione

ore 18.00 Autenticità? unicità? esperienza?
Incontro aperto al pubblico
Intervengono: Alessandro gusman, antropologo
Massimo donà, filosofo
Massimo zanichelli, enogiornalista
Modera: Paolo campione, direttore del Museo delle Culture di Lugano

ore 19.30 Vin d’honneur
ore 20.30 Castello di Albana
I cinque SenSi dell’Autenticità interpretati da emanuele Scarello
cena a pagamento
prenotazione obbligatoria tel. 338 9479543

domenica 17 ottobre 2010
castello di Albana ore 10.00 Apertura al pubblico
Autentico: SchioPPettino di PrePotto!
Ingresso a pagamento alla degustazione dei vini accompagnata dai prodotti degli artigiani del gusto
ore 12.00 PrePotto wineS: degustazione guidata A cura di Massimo zanichelli
ore 17.30 Vino PArole e MuSicA
Letture di e con gianni cianchi e Stefano rizzardi
Simone Serafini contrabbasso, Flavio davanzo tromba
ore 20.30 chiuSurA con Secret concert

lunedì 11 ottobre 2010

Fuori fa freddo? Riscaldiamoci in cucina! Al via i corsi dell'Hosteria dei Golosi

Appuntamento a Porcia, all'Hosteria dei Golosi di Lara, tutti i sabati mattina, dalle ore 9 alle ore 13 circa. Impareremo ad utilizzare le tecniche di cucina utilizzando gli elettrodomestici di casa ma non solo...
Grazie alla partecipazione di un macellaio, impareremo a conoscere quei tagli di carne che ci permetteranno di cucinare degli ottimi piatti, facendo molta attenzione al costo di acquisto. Un pescivendolo ci insegnerà a riconoscere la freschezza del pesce e ad acquistare i pesci “dimenticati”. Da una fiorista specializzata in arte floreale impareremo a preparare le nostre tavole, utilizzando le cose che abbiamo in casa. Seguirà poi il pranzo preparato tutti assieme.
Tutto questo sempre tenendo conto di un piccolo budget.Il costo a persona di questo 1° corso è di euro 100,00.
Dal 27 novembre al 18 dicembre il secondo corso sarà incentrato sulla cucina delle feste. Inizieremo con la scelta di 3 menù tipo, legati alla tradizione del Natale, e assieme li prepareremo abbinandoci i vini grazie alla partecipazione di un sommeliersIl costo a persona di questo 1° corso è di euro 100,00.

Da sabato 30 ottobre a sabato 20 novembre: corso di 1° livello di cucina
Hosteria dei golosi, porcia (PN)
Tel 0434 924164; 347 1247696
chiedimi@hosteriadeigolosi.com

sabato 9 ottobre 2010

La cena in onore di "Gastarea"...

Sarà una serata speciale l’appuntamento autunnale con la cena in onore di "Gastarea" la decima musa, ghiotta occasione per assaporare un menù dedicato agli aromi che questa meravigliosa stagione ci offre. I vini saranno quelli dell’azienda Ermacora di Ipplis e accompagneranno i piatti proposti da Manlio per la serata.
Il ristorante "Il rifugio" della nostra amica Marina, Vi aspetta venerdì 22 ottobre 2010 alle ore 20,00
INFO E PRENOTAZIONI 0434-654915

Marina Piccinato
c/o Ristorante "Il Rifugio"
loc. Val de Croda - Dardago
33070 Budoia (PN)
Tel. 0434/654915
www.ilrifugio.net
info@ilrifugio.net

Bollicine e Barcolana!

"FVG BUBBLE BAR”: LE BOLLICINE REGIONALI INCONTRANO LA BARCOLANA
A TRIESTE DAL 7 AL 10 OTTOBRE

Conto alla rovescia per la 42ma edizione della Barcolana, la regata più affollata del Mediterraneo in calendario la seconda domenica di Ottobre, che vede protagoniste le imbarcazioni e gli skipper più prestigiosi sfidarsi nel Golfo di Trieste. Molte le manifestazioni e le attività di contorno per valorizzare ancor di più questo evento divenuto di valenza internazionale. Per quattro giorni l’Expomittelschool e tutta la via San Nicolò, si presenteranno ai visitatori come un’immensa ed estesa enoteca-spumantoteca dove degustare gli spumanti bianchi e rosè di una settantina di produttori regionali al fine di valorizzare e promuovere la conoscenza dello spumante di questa Regione. Negli esercizi pubblici dell’elegante area pedonale, sarà possibile assaporare tutti i diversi tipi di “bubble” del territorio assieme a singolari e curiosi “appetizer” locali. Un’ occasione irripetibile per degustare e farsi trasportare nell’allegro entusiasmo delle turbinose giornate “Barcolane”, ventose ed effervescenti….per l’occasione i nostri PUIATTI BLANC DE BLANC e RIBOLLA GIALLA EXTRA BRUT MET.CLASSICO.

Per info: www.expomittelschool.it / www.barcolana.it

venerdì 1 ottobre 2010

"Le giornate del Cinema Muto di Pordenone": Le donne del vino incontrano le attrici del passato...

Le Donne del Vino incontrano il Cinema Muto omaggiando le celebrate attrici del passato. Appuntamento domani 2 ottobre 2010 assieme ai vini delle Donne del Vino FVG, presso la Biblioteca Civica di Pordenone a partire dalle ore 18.00 per l'inaugurazione di questa importantissima manifestazione giunta ormai alla sua XXIX edizione.

“DIVERSO INVERSO” : INCONTRO DI POESIE ALL'ABBAZIA DI ROSAZZO

Sarà la magica atmosfera del chiostro dell’ Abbazia di Rosazzo ad ospitare, venerdì 1 ottobre alle 20.30, la presentazione dell’ ultima raccolta di poesie scritte da Maurizio Cocco dal titolo COME AMORE VUOLE”: componimenti ispirati all’amore, alla natura e alla vita. Canti d’amore che testimoniano l’emozione vitale dell’autore con l’intento di stimolare nel lettore, riflessioni su un oggetto eterno e planetario come quello dell’ amore. Le poesie lette dall’ autore, si fonderanno con la musica di Andrea Casaccio alla chitarra, Franco Feruglio al contrabbasso nell’accompagnamento di brani musicali proposti dalla cantante jazz Barbara Errico.
Edito da GASPARI EDITORE, il volumetto rappresenta la seconda uscita della nuova collana di poesie dal nome “Diverso Inverso”. Un’ iniziativa promossa dalla casa editrice per dare voce e visibilità a giovani autori di romanzi e poesie di questa regione.


Al termine della rappresentazione verrà offerto un vin d’honneur con il BLANC de BLANC Magnum PUIATTI.
Abbazia di Rosazzo_ Manzano_Ud
VENERDI 1 OTTOBRE inizio serata ore 20.30.

mercoledì 29 settembre 2010

Speziati d’Italia:alla scoperta dei vitigni speziati della penisola



L'organizzazione nazionale assaggiatori vino (onav) di Udine ricomincia l'attività proponendo un viaggio attraverso i territori che in Italia e nel mondo hanno fatto del vino un prezioso alimento da degustare cercando di coglierne ogni singola sfaccettatura.
Il primo appuntamento vedrà coinvolti i partecipanti nella degustazione di vini particolari e interessanti da un punto di vista del panorama organolettico: per immediatezza di comprensione li definiremo “Gli speziati” e ci soffermeremo in particolar modo in Italia prima di approfondire, in un appuntamento successivo, vini speziati nel mondo. Oltre questi vini a molti sconosciuti si proseguirà con al degustazione di una Lacrima di Morro d’Alba, la Vaspolina (la cui caratteristica è la dolcezza delle uve che attira le vespe) e i più noti Syrah.A seguire un piccolo rinfresco.

Luogo dell'evento: Enologica Friulana
Via Stiria n.36
33100 Udine
Zona Partidor - Cussignacco

Per le DDV la quota è quella dei soci Onav. L’importante è indicare in fase di iscrizione il fatto di essere una donna del vino.

sabato 25 settembre 2010

Donne del Vino su "Quanto Basta" l'inserto del Messaggero Veneto di Settembre

Lasciar parlare il vino VINO FVG

Con lo slogan “Goditi il cinema muto e lascia parlare il vino” le Donne del Vino FVG sono presenti alla serata di apertura de “Le giornate del cinema muto” di Pordenone e alla presentazione di due capolavori appena ritrovati (tra cui un inedito cameo di Charlie Chaplin).

Aperitivo con le ddv fvg il 2, 6 e 8 ottobre.

Wine Town Nove capitali del vino si incontrano

Dal 30 settembre al 3 ottobre Firenze ospiterà Wine Town, incontro tra le nove capitali più importanti del vino mondiale. La manifestazione si svolgerà nella Piazza Pitti e in vari Chiostri e Palazzi del centro storico. Alle Donne del Vino è riservata la Galleria di Palazzo Medici Riccardi, con il quattrocentesco cortile di Michelozzo. Nell’ambito dell’evento è previsto, previa prenotazione, l’educational “L’arte del ricevere”, incontri sull’arte della mise en place e della decorazione della tavola.

Info: 02.86.75.77

sabato 18 settembre 2010

IMMAGINARE IL TEMPO : IMPERDIBILE EDIZIONE!

6° Edizione - IMMAGINARE IL TEMPO
Clauiano (Ud), sabato 18 e domenica 19 settembre 2010
"Tecniche, magie e cose varie per attraversare la paura e trasformarla": il tema della Festa dell’Equinozio d’autunno riguarda quest’anno un duplice aspetto fondamentale della vita, il coraggio e la paura. Prevista la partecipazione di associazioni e realtà che, grazie al coraggio, aiutano la collettività nei momenti più tragici. In programma anche eventi artistici, teatrali, culturali e una ricca offerta gastronomica “Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola”. Questa frase di Cesare Pavese, tratta da Il mestiere di vivere, il diario che raccoglie le riflessioni dello scrittore dal 1935 al 1950, racchiude perfettamente il tema centrale della 6° Edizione di Immaginare il tempo, Festa dell’equinozio d’autunno in scena a Clauiano, uno dei borghi più belli d’Italia, sabato 18 e domenica 19 settembre. L’evento, giunto alla 6° edizione, è promosso come di consueto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Trivignano Udinese; l’organizzione è curata da Emmanuele Burini, Assessore alla Cultura del Comune di Trivignano Udinese con il supporto di Elena Tammaro, referente dell’ufficio Cultura del Comune di Trivignano Udinese.Immagina prende vita proprio dal Concorso internazionale rivolto a giovani artisti quest’anno dedicato a "Tecniche, magie e cose varie per attraversare la paura e trasformarla". Gli artisti si sono confrontati a suon di illustrazioni su un duplice, fondamentale aspetto della vita: la paura e il coraggio. Le 12 opere migliori, che sono già state selezionate da una giuria qualificata, saranno esposte per le suggestive vie del borgo. Quando si parla di paura e coraggio in riferimento soprattutto a eventi naturali catastrofici spesso si pensa a quelle realtà, associazioni, forze dell’ordine che in questi momenti tragici si “armano” di coraggio rivelandosi fondamentali per aiutare le popolazioni in difficoltà. Ecco perchè quest’anno a Immaginare il Tempo parteciperanno il Soccorso Alpino Guardia di Finanza, la Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Palmanova e i Vigili del Fuoco di Udine che porteranno la loro testimonianza ma effettueranno anche simulazioni e terranno incontri formativi. Il Comitato Locale di Palmanova della Croce Rossa Italiana ha predisposto ad esempio domenica 19 settembre dalle 8 alle 10 presso la piazza un’attività di screening, che permetterà di rilevare i parametri di glicemia, di lipidi totali e di pressione arteriosa prevenendo così le malattie cardiovascolari e metaboliche (presentarsi a digiuno). Grande spazio anche all’attività delle associazioni di volontariato civile, che nei momenti di difficoltà ma anche nella vita di tutti i giorni ricoprono un ruolo insostituibile: dalle associazioni umanitarie a quelle che si occupano di persone con disabilità. Fra queste la FAI sport, associazione che permette a ragazzi disabili con problemi fisici, mentali, non vedenti, paraplegici e amputati della provincia di Udine tesserati tramite il CONI con il Comitato Italiano Paraolimpico di praticare sport. Un’interessante tavola rotonda il sabato pomeriggio alle 18, dopo l’inaugurazione prevista per le 16.30 presso l’azienda agricola Foffani, affronterà il tema centrale della Festa e sarà moderata dal giornalista Daniele Damele. Gli interventi, assolutamente da non perdere, saranno dello scrittore Paolo Maurensig, del presidente di FAI sport Giorgio Zanmarchi, della psicoterapeuta Laura Cocozza, del fotoreporter freelance di fama internazionale Alfredo Bini e del Padre abate generale della Congregazione Mechitarista dell’Isola degli Armeni di Venezia Elia Kilaghbian. Accanto a questo nucleo centrale si svilupperanno numerosi eventi collaterali, che vedranno sempre come protagonista l’arte. Sabato alle 17 il dottor Marco Goldin, curatore dell’esposizione, e Enzo Cainero, Commissario Straordinario dell’azienda speciale Villa Manin, presenteranno in anteprima la Mostra “Munch e lo spirito del nord. Scandinavia nel secondo Ottocento”, che sarà visitabile a Villa Manin di Passariano a partire dal 25 settembre fino al 6 marzo 2011. Un’esposizione che, per la prima volta in Italia, intende costruire il racconto di una storia che identifichi appunto lo spirito del Nord con la pittura in Norvegia, Svezia, Finlandia e Danimarca.Ma anche moltissime mostre d’arte, alcune anche dal sapore internazionale: oltre alla performance artistica delle Persisters, ormai presenza costante a Immaginare il Tempo, che proporranno il progetto Trivignano Dreams in mostra alla 53esima Biennale di Venezia, evento collaterale di Forte Marghera, sono previste le esposizioni del fumettista Davide Pascutti, del fotoreporter Alfredo Bini, dello scultore Luciano De Tommaso, dell’illustratrice Nicoletta Costa, dell’artista argentina Gloria Cecotti, e dell’artista turco Leo Ygit Ekiz. Ma anche le mostre fotografiche di Giovanni Piani e Alberto Bosco. Domenica pomeriggio, a grande richiesta dopo il successo dello scorso anno, si ripropone ai partecipanti la possibilità di volare su un ultraleggero grazie all’Associazione Volo Friuli. Ma anche una novità assoluta, che regalerà sempre forti emozioni: l’avvicinamento all’arrampicata su parete di roccia artificiale a cura del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza in piazza Giulia. Due gli eventi clou della domenica sera. Alle 18.30 si terrà la premiazione delle opere vincitrici del concorso Immaginare il tempo da parte della Presidente di giuria Alessandra D’Este insieme alla presentazione del “Piccolo manuale creativo per attraversare la paura e trasformarla”, realizzato proprio con le 12 immagini vincitrici del contest. Seguirà, alle 20.30, l’attesissima esibizione nella splendida Chiesa di San Giorgio del Coro Polifonico di Ruda diretto da Fabiana Noro e accompagnato da Matteo Andri al pianoforte e Giorgio Fritsch alle percussioni, che recentemente si è aggiudicato due ori alle Olimpiadi Corali di Shaoxing 2010 in Cina. Completeranno il programma presentazioni di libri e progetti, concerti, percorsi guidati per il borgo, spettacoli teatrali, un mercatino di artigianato, proiezioni di pellicole, laboratori per bambini e una ricca e varia offerta enogastronomica. “Immaginare il tempo si rivelerà senz’altro come ogni anno – spiega Emmanuele Burini, Assessore alla Cultura del Comune di Trivignano Udinese – un week end di festa, arte e cultura ma con un valore aggiunto. Considerando il tema, questa edizione farà anche riflettere, dando la giusta importanza ad alcune realtà che anche in eventi drammatici sono testimonianza di coraggio e solidarietà a favore della collettività”.

venerdì 10 settembre 2010

FRIULI DOC, A UDINE DAL 16 AL 19 SETTEMBRE



“Aghe e Claps:cur dal Friul”(Acqua e sassi:cuore del Friuli) è il tema dell’Edizione 2010 di “Friuli Doc”, kermesse di sapori, profumi e mestieri, che per quattro intense giornate vivacizzerà vie e piazze del centro storico di Udine.
Sarà un’allettante occasione per assaggiare i tesori dell’enogastronomia friulana, tra cui i prosciutti di San Daniele e Sauris, il formaggio Montasio e i prelibati vini friulani.
Non mancheranno il nostro Friulano 2009 e il Sauvignon 2009, che potrete degustare presso lo Stand Consorzio Friuli Grave in piazza Venerio…non resta che darvi appuntamento dal 16 al 19 settembre, Vi aspettiamo!

Adriana Antonutti e lo staff aziendale

giovedì 5 agosto 2010

CALICI DI STELLE 2010: 7-8 AGOSTO A GRADO


CALICI DI STELLE 2010: 7-8 AGOSTO A GRADO

Con la presenza di Elisabetta Puiatti

Si rinnova in regione l’appuntamento estivo più importante dedicato alle degustazioni divini regionali organizzato da Movimento Turismo del Vino che vede coinvolte alcune trale più belle e suggestive località del Friuli Venezia Giulia. Giunto alla sua XIII edizione,Calici di Stelle offre la possibilità di trascorrere due splendide serate in compagnia deimigliori vini prodotti in Friuli Venezia Giulia che potranno essere degustati a Grado nellasplendida cornice dei Giardini del Municipio (Diga Nazario Sauro) nelle giornate di sabato7 e domenica 8 agosto dalle 19.30 alle 24.00. Il costo di partecipazione che comprende ilcalice da degustazione, tasca porta calice e tre degustazione, è di euro 5. Per l’occasionei nostri Friulano Zuccole e la Ribolla Gialla nelle due versioni: ferma e Metodo Classico.L’unica in Friuli proposta in questa versione.Per informazioni www.mtvfriulivg.it - segreteria MTV Tel.+39.0432.289540

lunedì 28 giugno 2010

Pesce & Perlage all'Hosteria dei Golosi...per una buona causa!

Lara e Giorgio Barzan,
in collaborazione con L'Associazione Nazionale Donne del Vino
(delegazione Friuli Venezia Giulia),
hanno il piacere di InvitarVi
il 3 luglio 2010 alle ore 20,30 presso l'Hosteria dei Golosi
( Via Marconi 34 Porcia),
per la serata Pesce & Perlage e la sensualità di un tango a Porcia. Ospite d'onore dell'evento Pia Donata Berlucchi con la degustazione durante la cena di tutti i suoi Franciacorta e Martina Tommasi, scrittrice triestina, che presenterà in anteprima a Pordenone il suo libro “Borderwine- I pionieri del vino in Friuli Venezia Giulia”.
Seguirà il concerto benefico dei ragazzi dell' Accademia di musica.
Vi preghiamo di confermarci la vostra presenza, i posti sono limitati.
Il costo della serata è di euro 70,00 a persona e il ricavato della serata sarà devoluto alla Fondazione pediatrica di Pordenone LE PETIT PORT.

martedì 22 giugno 2010

"I dolci dal mondo" il nuovo libro di Gabriella Pecchia




La nostra chef Gabriella Pecchia, Vi aspetta sabato alle 17.30 presso la libreria Ribis di Udine per la presentazione del suo terzo quaderno di cucina "I dolci dal mondo" edito da Kellerman. Il brindisi sarà curato dalle amiche "Donne del vino"! Paese che vai, dolce che trovi.... In effetti questo nuovo quaderno festeggia i sapori e le golosità di altri Paesi. Le ricette che Gabriella Pecchia ha trascritto e interpretato raccogliendole direttamente dalle persone che quei dolci conoscono e apprezzano (e anche realizzano...) ci portano in un viaggio ideale in giro per il mondo. Scopriremo le classiche torte americane di mele o quelle esotiche provenienti da oltre oceano; i dolci del Nord per scaldarsi in inverno e quelli del Sud per sognare i caldi mari...

Autore : Gabriella Pecchia
Titolo : Il QUADERNO DEI DOLCI DEL MONDO
Formato : cm. 15 X 21 CM
Pagine : 80
Prezzo : 9,00 EURO
ISBN : 978-88-86089-68-5
Data pubblicazione :
2010
Collana :
Quaderni

sabato 12 giugno 2010

IV edizione di Mare e Vitovska che si terrà a Trieste venerdì 18 giugno nella superba cornice del Castello di Duino.


Venti tra i più prestigiosi produttori del Carso invitano il pubblico a una delle più affascinanti degustazioni dell'anno dove il loro vitigno bianco autoctono più intrigante sposa la creatività della migliore cucina del territorio.

Il Comitato tecnico per la tutela della denominazione di origine controllata dei vini Carso, con il contributo e la collaborazione della Provincia di Trieste e con il patrocinio del Comune di Duino-Aurisina, della Camera di Commercio di Trieste e di Turismo FVG, organizza in collaborazione con il Comitato Rilke la IV edizione di Mare e Vitovska che si terrà a Trieste venerdì 18 giugno nella superba cornice del Castello di Duino.

L'iniziativa è dedicata alla Vitovska, antico vino triestino dalle suggestive sfumature di vento e pietra, intrigante vitigno autoctono di questa particolare area mediterranea, autentica porta dei Balcani.

Il programma della manifestazione non è mai stato così ricco: alle ore 16.00 il vitigno sarà protagonista di un convegno dal tema: "La biodiversità del vitigno Vitovska sul territorio della provincia di Trieste". All'incontro - moderato da Aurora Endrici donna del vino Friuli Venezia Giulia ed esperta di comunicazione - prenderanno parte alcuni tra i più interessanti esponenti del mondo vinicolo friulano e giuliano, con una particolare testimonianza di Veit Heinichen, scrittore di origine tedesca che ha scelto il Carso ed i prodotti di questa terra come scenario di molti suoi scritti tradotti in tutto il mondo.

I regali spazi del Castello di Duino si apriranno al pubblico dalle ore 18.00 quando avrà inizio la degustazione delle Vitovske proposte dagli oltre venti produttori del Carso; il pubblico avrà la rara opportunità di approfondire la conoscenza di questo vitigno abbinandolo ad assaggi di prodotti tipici del territorio - dai formaggi, al miele, all'extra vergine e al pesce presentato dal Consorzio Ittico del Golfo di Trieste. Imperdibili inoltre le creazioni culinarie interpretate da alcuni dei più prestigiosi chef del territorio che affiancheranno i vignaioli: ogni produttore infatti ospiterà al tavolo un ristoratore che abbinerà una sua ricetta alla Vitovska presentata.

La serata culminerà alle ore 22.00 con lo spettacolo "TerraZemlja" della compagnia teatrale Pupkin Kabarett, un percorso comico, musicale e letterario sulle eccellenze della terra triestina, ideato e creato per l'occasione dal più geniale gruppo comico giuliano e che avrà luogo nell'ampia corte del Castello.

per info: www.mareevitovska.eu FACEBOOK MARE e VITOVSKA - VITOVSKA IN MORJE

venerdì 11 giugno 2010

POP WINE AL “DOLCE VITA” CON GLI SPUMANTI PUIATTI



Serata di degustazione con Giovanni Puiatti
Venerdì 11 giugno alle 19.00

Penultimo appuntamento al “Dolce Vita” di Staranzano (Go) con i venerdì targati “Pop Wine-Calici di Dolce Vita”, calendario di serate che mette in risalto dieci cantine della Doc Isonzo in cui è possibile degustare le migliori produzioni aziendali.
L’iniziativa promossa da Maritani Pasticceria in collaborazione con ArtCorner e il Consorzio Tutela Vini Doc FriuliIsonzo, ha l’obiettivo di avvicinare i giovani al vino del nostro territorio con l’intento di far scoprire la ricchezza che la conoscenza del vino porta con se’ attraverso il racconto e l’esperienza del produttore. Dieci serate, dieci appuntamenti del gusto con un unico protagonista : il vino.

VENERDI 11 GIUGNO è la volta degli spumanti PUIATTI con la RIBOLLA GIALLA e BLANC DE BLANC METODO CLASSICO proposti ad una serie di degustazioni culinarie appositamente preparate.
“DOLCE VITA”
Via Savoia 6
STARANZANO (GO)
tel.0481-710761. Inizio serata ore 19.00
start ticket euro 10.00.

Diario di un viaggio a Parigi con le donne del vino....


Pensavo di andare per musei…
di Federica Felice

Quando parti per un viaggio in una città che non hai mai visto ti chiedi inevitabilmente “da dove comincio?” La prima cosa che fai è quella smaniosa ricerca da casa per non essere impreparata (habemus Internet naturalmente). Prassi vuole che si cominci dalle mete imperdibili e sai già che ti ritroverai intrappolata tra grandi monumenti, cattedrali, palazzi storici e musei. Un bel vedere, non c’è che dire, soprattutto quando la città in questione è Parigi, ma che male fanno le passeggiate senza meta per guardare in faccia i mille volti che ti passano davanti, osservare i bambini che giocano nei giardini e la signora con il suo barboncino che passeggia esibendo la sua nuova borsetta Chanel? Chi l’ha detto che quando vai in vacanza in una grande capitale devi riempirti di guide turistiche, di mappe e di informazioni sugli orari dei musei?
Beh, la mia prima avventura nella Ville Lumière è stata un divertente (o quasi) gioco da turista, inesperta se vogliamo, tra chiese gotiche e avenues colorate, monumenti e brassèrie e quindi il mio grazie va alle compagne di avventura che hanno sfatato con me il mito del museo ad ogni costo. Ah, i musei, come li amo, come li odio!! Ma almeno uno devi vedertelo e quindi la prima tappa è tra le tele del Museè d’Orsay, l’alternativa fronte Louvre…o giù di lì.
Un misto di voglia di imparare mescolata alla consapevolezza di non capirci un accidenti! Ma a guardare piace e a sorprendersi e lasciarsi andare nello straordinario accostamento di colori si fa presto.
Solo due appunti. Una tela audace, intensa, provocatoria pensando all’epoca i cui è stata realizzata - anno 1866 - ma in fondo vera e autentica. Si chiama “l’origin du monde” una tela di piccole dimensioni di (un certo) Courbet, dove la cura dei particolari sfida le capacità di qualsiasi fotografo dei giorni nostri. …. E ancora, come fa un dipinto a tradurre il colore in sensazioni tattili? James Tissot e il suo ritratto “du marquis et de la marquise de Miramon et de leurs enfants” lo dimostrano. Un quadro del 1865 alto circa 2 metri di cui sconvolge anche qui la precisione del dettaglio. Ci sono la stoffa nera della manica, velluto che ti vien voglia di tastare con mano, e la stoffa azzurra dell’abito e vedi che è seta… Certamente la cosa merita una piccola ammirata riflessione.
Ma la mia visita ai musei e la mia voglia di parlare di quadri finisce qui….e dire che avevo anche il Louvre nei pensieri (solo lì, appunto).
Purtroppo dopo d’Orsay è bastato un attimo a quel simpatico giovanotto di metrò (chi l’ha visto?) che mi è passato accanto per rovinarmi la vacanza e derubarmi del portafoglio. Che vuoi che siano i soldi, i documenti, la carta d’identità, la tessera sanitaria e la patente, quando ti scippano pure la tessera della libreria in centro, quella del tuo negozio preferito con il massimo del cumulo sconti appena raggiunto, la tessera sommelier e quella delle Donne del Vino?
Per fortuna non mi arrendo e chiuso il capitolo musei, apro quello della visita-negozi, ovvero “come fare shopping senza una lira in tasca”….le amiche accorrono fortunatamente e mi forniscono l’argent.
Prima tappa la Maison Louis Vuitton, ma è, come dire, decisamente fuori portata con le sue piccole trousse a 4 zeri e quindi, rubato uno scatto all’atelier, scappiamo sconsolate senza nemmeno una borsettina. Ci viene in soccorso un provvidenziale sms di un’amica che dall’Italia ci consiglia Le bon marchè, i grandi magazzini più chic della città….siamo alternative infatti e Lafayette lo lasciamo da parte. La sezione profumi colpisce come sempre la curiosità di tutte e ci attardiamo a “sniffare” le fragranze di Dior, Chanel e Diptyque. Qualche acquisto lo facciamo al coloratissimo reparto enogastronomico, dove ci sorprendono i ravanelli in fiore al reparto frutta e la dolcezza dei maquerons in tutte le varianti colore e sapore al banco dei dolci. I biscuits roses de Reims naturalmente li acquisteremo in loco quando alla volta della regione dello Champagne saremo in visita dalla Gran Dame de France, ovvero la Maison Veuve Clicquot Ponsardin. Mica la conoscevamo quella tosta vecchietta che a trent’anni si è ritrovata vedova, ma non sconsolata, a mandare avanti l’azienda. L’hostess Katarzyna, Katia per le DDV, ci svela infatti che pur non risposandosi mai, la veuve ha saputo circondarsi degli uomini d’affari più abili. Vini in discreto equilibrio, senza troppe emozioni, ma vuoi mettere la serie infinita di gadgets che ci attende allo shop della maison? Dal tappo per champagne, al canovaccio da bottiglia, al cappotto refrigerante, al telo mare, alla borsa da picnic con tanto di bicchieri di plastica, al borsone da viaggio, all’ice box. Insomma ce n’è per tutti i gusti e ci vien da pensare che Louis Vuitton ci ha sicuramente messo lo zampino!
Trascorrono veloci le altre giornate parigine, l’imponente Tour Eiffel e Notre Dame, il quartiere alternativo di Parigi, Rue des Archives, con i suoi eccentrici personaggi, Le Sacre Coeur sulla collina di Montmartre dove si mostra ai turisti anche la pittoresca Place du Tertre piena di artisti di strada.
Note di degustazione: Coup de coeur, uno champagne sincero della cantina Monmarthe, vignerons independant. Il Brut Crois Rouge De Castellane (Epernay) scivola, ma con galanteria e si fa acquistare. La Veuve Clicquot brut è il souvenir, mentre il Blanc de Blancs della Maison Jacquart te lo berresti pranzo e cena. Non perdetevi a Reims Le Pre Carrè, ristorantino delizioso, per serate in relax, prezzi da brasserie ma piatti impeccabili.
Sei giorni in viaggio con le amiche du papillon rose, tra Parigi e Reims, in un piovoso maggio piuttosto freddino.

FIERA REGIONALE DEI VINI DI BUTTRIO: PREMIO CARATI D’AUTORE 2010


PREMIATA PER LE DONNE DEL VINO LUCIA PERTOLDI

Claudio Cojutti, tra i giornalisti, Maurizio Michelini, tra gli enologi, Lucia Pertoldi, tra le "donne del vino", Giorgio Zanmarchi, per il FAI SPORT, sport diversamente abili: sono i vincitori della quinta edizione del Premio Carati d’Autore, organizzato dall’ARGA FVG, l’Associazione regionale della stampa agricola, agroalimentare, dell’ambiente e territorio, dall’Assoenologi, e dall’Associazione Donne del vino del FVG. I riconoscimenti, destinati a personaggi delle tre associazioni organizzatrici e del mondo dello sport e della società civile, sono stati consegnati ieri sera, nell’ambito dell’inaugurazione della 78.Fiera regionale dei vini di Buttrio (UD), a Villa di Toppo Florio. I presidenti dell’ARGA FVG, Carlo Morandini, dell’Assoenologi FVG, Rodolfo Rizzi, Adriana Antonutti, per le Donne del vino, per conto della presidente, Sabina Maffei, impossibilitata a intervenire, hanno introdotto le motivazioni degli ambiti riconoscimenti. Consegnando opere realizzate dal pittore friulano, Francesco Borzani. Mentre la cerimonia è stata condotta da Claudio Fabbro, enologo e giornalista, già premiato nel 2006. Ecco la motivazioni dei premi, consegnati alla presenza del sindaco di Buttrio, Tiziano Venturini.

LUCIA PERTOLDI
Lucia Pertoldi è nata e cresciuta nell’osteria della nonna e della mamma.
E, fin qui, viene naturale pensare che sia per ragioni genetiche che ha deciso di dedicarsi alla tradizione delle cucina friulana e in particolare a tramandare la cucina delle valli.
Ma Lucia ha fatto di più, è andata “alla radice” proprio nel senso letterale del termine, perché fin da piccolissima è andata alla caccia di funghi ed erbe e di queste ha scoperto il simbolismo e la magia che sono proprie della nostra tradizione più antica.
Ci vogliono una passione ed una curiosità fuori dal comune per fare questo, per dedicarsi quotidianamente al proprio orto, per avere il desiderio e la capacità di trasmettere questa passione e questa curiosità ad altri, tanto da voler creare una propria scuola di cucina. Lucia ha cominciato ad insegnare tecnologia culinaria nel 1997 e, continuando a studiare, ha poi voluto condividere la sua passione “tra amiche”, come dice lei.
Curiosa com’è ha studiato con erboristi, naturalisti e micologi.
Collabora con l’Associazione di agricoltura biodinamica del Friuli-Venezia Giulia, con diverse associazioni culturali ed Università. È sommelier Ais, fa parte dell’ Associazione insegnanti di cucina italiana e scrive per “Fuocolento”. E oggi ha deciso di dedicarsi ad una nuova avventura: la cucina per chi è in difficoltà ed ha particolari problemi alimentari. Noi Donne del Vino la premiamo oggi, perché questo è un riconoscimento per quello che ha fatto e che farà. Competente, curiosa, coraggiosa, piena d iniziativa e molto modesta. Lucia ha avuto la capacità di far rivivere la tradizione attraverso una ricerca personalissima e antica e di saper cogliere anche i significati sociali della cucina antica e di quella più moderna.

lunedì 24 maggio 2010

Cantine aperte: cosa propone l'azienda Antonutti

All’insegna del motto “vedi cosa bevi” torna Cantine Aperte, evento di eccellenza con protagonista il vino e la sua gente. Anche la famiglia Antonutti aderisce a questo immancabile appuntamento aprendo le porte della Cantina per accogliere gli enoturisti desiderosi di vivere un’esperienza di valore culturale e umano per un giorno di festa del vino e del suo territorio.

Domenica 30 maggio 2010
dalle ore 10 alle ore 18
Colloredo di Prato - Udine

IL PROGRAMMA
La famiglia Antonutti ha il piacere di accogliere gli enoturisti all’insegna di una giornata TIPICAMENTE FRIULANA dove degustare i vini abbinati a specialità gastronomiche del territorio per la durata della manifestazione.
Gli enoturisti potranno partecipare inoltre a due momenti enogastronomici e culturali previa prenotazione.

ore 11:00 – ore 16:00 (bis)
“VOE di CONTAUS” – Intrattenimento teatrale
Un appuntamento curioso, peculiare e divertente a cura di Dino Persello che attraverso le colorite varianti della Lingua Friulana, coinvolgerà lo spettatore ad interagire, diventandone protagonista… in compagnia di un calice del nostro Friulano!
Ingressi gratuiti.
ore 12:30
“ERBE, CULTURA E CANTINA” – Lezione di cucina
Sfoglieremo insieme all’autore Walter Zucchiatti il libro “CIBO e MEMORIA”, mentre la “maestra del mondo delle erbe” Lucia Pertoldi, interpreterà alcune ricette che avremo il piacere di assaporare in un armonico abbinamento con i nostri vini.
Per tutti una piacevole sorpresa!
Costo euro 15,00

Prenotazioni: tel. 0432-662001
info@antonuttivini.it
Casa Vinicola Antonutti
Via d’Antoni n.21
Colloredo di Prato (UDINE)
Tel. 0432 662001 – info@antonuttivini.it

TRE MERLI BEACH BOUTIQUE HOTEL BRINDA CON IL METODO CLASSICO PUIAT

Fissato per lunedì 24 Maggio l’opening a Trieste di questo hotel di stile dall’ esclusivo interior design.

Grande attesa per l’apertura di questo nuovissimo ed esclusivo boutique hotel voluto da Valter Basiola, patron dell’ omonima trattoria di viale Miramare, come nuovo concetto di hosting per Trieste. L’hotel progettato e ideato da Maurizio Bradaschia, architetto triestino di fama internazionale, si propone con un concept totalmente innovativo per la città: è il primo e unico hotel con accesso diretto al mare e terrazza panoramica da cui godersi la spettacolare vista sullo splendido Golfo di Trieste. Struttura e bioarchitettura giocano sul rapporto esterno/interno, dove l’utilizzo e accostamento di materiali interni e arredo molto accurati, garantiscono un’esperienza estetica di livello.

Autorità e invitati saranno accolti per il cocktail di apertura con flute di bollicine Magnum Puiatti Blanc de Blanc offerti da GIOVANNI ed ELISABETTA PUIATTI e si festeggerà con gli esclusivi cocktail creati da Stefano Di Giusto, bartender NON SOLO FLAIR.

TRE MERLI BEACH HOTEL_

Viale Miramare 42_TRIESTE_www.tremerlibeachhotel.com